“Emergenze pelose ODV” ringrazia la ASL Roma 4

In poco più di tre settimane 24 cani, la maggior parte randagi accuditi, sono stati iscritti in anagrafe e di questi 17 adulti sottoposti a prelievo per la Leishmaniosi e a sterilizzazione

141

Ottimo lavoro sinergico svolto dall’associazione “Emergenze pelose ODV” insieme alla ASL Roma 4 che, a seguito di una segnalazione, sono riusciti ad aiutare e supportare 24 cagnolini (la maggior parte randagi accuditi) in difficoltà estrema. “Abbiamo deciso di non voltarci dall’altra parte, un po’ perché lo dice il nostro Statuto ma, soprattutto, perché era giusto farlo. Fin da subito e per tutto il percorso abbiamo avuto al nostro fianco la Dott.ssa Carmelina Marciano, Responsabile della locale Sezione LEAL e l’Isp. Capo Giulio Grippo della Guardia Ecozoofila Nazionale di Civitavecchia. Fondamentali sono stati i tanti amici che ci hanno sommerso di donazioni destinate ai pelosi ma anche alla signora che si sta occupando dei cani in questione. Una straordinaria catena di solidarietà che ci ha emozionato. Importante il lavoro, non ancora ultimato, dei Servizi Sociali del Comune di Civitavecchia, soprattutto nella persona di Bruna Fiorini. Ma un grazie speciale lo dobbiamo alla ASL Roma 4, alla Dott.ssa Carmela Matera e al Dott. Pierluigi Ugolini, per aver compreso immediatamente la gravità della situazione, al Dott. Emiliano De Paolis e a tutto il personale in forza all’ambulatorio Veterinario di Via Molise per lo splendido lavoro svolto. In poco più di 3 settimane tutti gli animali sono stati iscritti in anagrafe e di questi 17 adulti sottoposti a prelievo per la Leishmaniosi e a sterilizzazione (rimane solo la mamma che sta ancora accudendo 6 splendidi cuccioli). La strada è ancora lunga poiché la Signora dovrà continuare ad essere seguita e molti degli animali dovranno essere affidati. Ma oggi, grazie ai tanti cuori intervenuti, si intravede la luce in fondo al tunnel”