Editoria, quale futuro? A Civitavecchia il senatore di Forza Italia Moles

Gli operatori della stampa hanno posto una serie di quesiti al Sottosegretario su alcuni temi caldi: dai fondi pubblici all’editoria alla crisi della carta stampata, dal futuro della professione giornalistica alla digitalizzazione

Dopo il Sottosegretario Battistoni, ieri ha visitato Civitavecchia permanendo per tutto il pomeriggio in città il Sottosegretario all’editoria e informazione Giuseppe Moles, invitato nei giorni scorsi dalla presidente del consiglio comunale e coordinatrice regionale di Azzurro Donna Emanuela Mari. Il sottosegretario si è recato al Pincio dove ha incontrato in visita istituzionale il sindaco Ernesto Tedesco, per poi recarsi in Autorità Portuale dove ha incontrato il presidente Pino Musolino. Alle 18 di ieri presso l’hotel San Giorgio ha poi partecipato al convegno “Le nuove frontiere dell’Editoria”, moderato dal giornalista Luca Grossi, alla presenza del deputato di Forza Italia Alessandro Battilocchio, del coordinatore di Forza Italia Roberto D’Ottavio, dell’assessore ai servizi sociali Cinzia Napoli e del capogruppo in consiglio comunale Massimo Boschini. Gli operatori della stampa hanno posto una serie di quesiti al Sottosegretario su alcuni temi caldi: dai fondi pubblici all’editoria alla crisi della carta stampata, dal futuro della professione giornalistica alla digitalizzazione. “Per la seconda volta due membri del Governo di Forza Italia rispondono ai nostri inviti. Segno tangibile di quanto Forza Italia e il Governo siano vicini al nostro territorio e a noi amministratori. Ringrazio anche i nostri giornalisti che hanno partecipato dando spunti importanti per l’intervento del Sottosegretario Moles, persona e politico che stimo e che conosco. So per certo che porterà a termine quanto annunciato come fatto in precedenza nei suoi incarichi” ha dichiarato la Mari. “Sono molto orgoglioso – ha detto il Sottosegretario Moles – di far parte di un Governo di unità nazionale che, oltre ad avere segnato una svolta reale sulla campagna di vaccinazioni, ha impresso un netto ed evidente cambio di passo anche sulla comunicazione istituzionale. Finalmente stiamo riuscendo a far arrivare ai cittadini messaggi chiari e precisi, dopo un lungo periodo di incertezza e confusione. Per quanto riguarda il settore dell’editoria ho già provveduto a mettere in campo una serie di azioni, dal contributo una tantum per le edicole all’inserimento all’interno del Pnrr, nel capitolo dedicato alla digitalizzazione, di un riferimento specifico a tutte le imprese del settore editoriale, senza dimenticare tutte le risorse dedicate alla filiera contenute nel decreto Sostegni Bis”. Presente anche la coordinatrice regionale di Azzurro Donna Basilicata Antonella Sasso: “Azzurro Donna vive di persone come Antonella e Emanuela, due vere lottatrici alle quali non potevo di certo dire di no quando mi hanno invitato a questo incontro” ha conluso Moles. Al convegno è intervenuta telefonicamente la coordinatrice nazionale di Azzurro Donna Catia Polidori che ha ringraziato le dirigenti per l’organizzazione. Quasi in contemporanea a Roma si è tenuta una riunione dei quadri di Forza Italia della Provincia di Roma convocata dal coordinatore provinciale Alessandro Battilocchio alla quale Civitavecchia è stata rappresentata dai forzisti Sandro De Paolis e Roberto D’Ottavio, alla presenza del vicepresidente del partito Antonio Tajani e dei deputati Marrocco, Spena, Giacomoni e Barelli.