“Ecco i vincitori del Contest Fotografico Scatti e Spari”

"Concorso dedicato alla Processione del Cristo Risorto di Tarquinia. Ermes WiFi di Giancarlo Milioni ha annunciato l'organizzazione della Seconda Edizione per il prossimo anno"

In occasione della chiusura della mostra riservata alla Prima Edizione del Contest Fotografico “Scatti e Spari” dedicato alla Processione del Cristo Risorto di Tarquinia, Ermes WiFi di Giancarlo Milioni ha annunciato l’organizzazione della Seconda Edizione per il prossimo anno. Pasqua ricadrà il 20 Aprile 2025 e le opere relative alla tradizionale manifestazione religiosa dovranno essere presentate entro il successivo Giovedì 24. L’esposizione avrà luogo da Lunedì 28 Aprile a Domenica 4 Maggio in una sede ancora non indicata.

L’annuncio è stato dato nel corso della Cerimonia di Premiazione dal Provider fornitore, nella fascia costiera dell’Alto Lazio, di servizi di connessione internet anche tramite Fibra Ottica, organizzatore dell’iniziativa con la collaborazione dell’Associazione Viva Tarquinia, dell’Associazione Culturale Oltrepensiero e della Foto Ottica Valerioti.

Confermate anche per il prossimo anno le dirette TV relative alle processioni del Venerdì Santo e della Domenica di Pasqua. La trasmissione in streaming di quest’ultima ha raggiunto quest’anno, in occasione del Decennale delle Dirette Video sulla Processione del “Cristo che Corre” promosse e realizzate dalla Ermes Wi-Fi in collaborazione con l’Associazione dei Fratelli del Cristo Risorto e il Comune di Tarquinia, elevati picchi di audience (sia dall’Italia che dall’Estero). 1710 sono stati i telespettatori che hanno seguito in contemporanea la diretta mentre il video della registrazione, ad oggi, nel giro di quindici giorni, ha superato i 3100 accessi.

Notevole anche l’interesse suscitato dalla mostra che, ospitata nella Sala Lawrence adiacente al complesso monumentale della Torre di Dante, nel corso dei soli sette giorni complessivi della sua durata, ha visto il registro degli ospiti accogliere oltre 200 firme. Buona la qualità di tutte le opere pervenute. La Giuria composta dai fotografi Francesca Mauri e Carlo Panza, dal designer multimediale Tiziano Crescia, dal coreografo Antonio Natali, dallo stilista Roberto Prili di Rado, dalla pittrice Barbara Mellace e dal giornalista Fabrizio Ercolani, ha premiato tre concorrenti le fotografie dei quali sono state scelte secondo tre distinti criteri: Tiziana Guidozzi per “La Tradizione”, Massimiliano Brizi per “L’Originalità” e Giorgia Stramacci per “L’Emblema”. I premi, riproduzioni di ceramica attica a figure nere (due crateri e una pelike) realizzati dall’artista Massimo Bordo sono stati consegnati rispettivamente dall’ Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Tarquinia Betsi Zacchei, dal Vice-Presidente dell’Associazione Fratelli del Cristo Risorto Letizia Benedetti e dal Coreografo Antonio Natali in rappresentanza della Giuria.

Presenti, oltre a Quondam Vincenzo autore del libro “Pasqua a Tarquinia – La sua gente, la passione per la tradizione”, anche due tra i protagonisti della processione del Cristo Risorto Cesare Bendotti (ex portatore tronchi) e Filiberto Ricci (uno dei portatore della Statua) che hanno consegnato a tutti i partecipanti, a nome dell’Associazione dei Fratelli del Cristo Risorto una copia del libro, “Sui Passi del Risorto. Significato e cronaca della processione pasquale in Tarquinia”. Inoltre hanno preso parte alla Cerimonia di Premiazione Simona Orru’ e Giulio Carra conduttori della trasmissione, Antonello Salsa in rappresentanza della Banda Musicale “Giacomo Setaccioli”, l’Artista Mauro Mignanti che con il ferro battuto ha realizzato alcune miniature presenti nella Mostra Fotografica riguardanti la Processione del Giorno di Pasqua e i Presidenti Pietro Carra e Antonietta Valerioti rispettivamente delle Associazioni Oltrepensiero e Viva Tarquinia. Questi ultimi hanno consegnato a Giancarlo Milioni una targa di ringraziamento per ricordare il Decennale delle Dirette Video realizzate dal 2014 ad oggi da Ermes WiFi Soluzioni Internet sulla Processione del Cristo Risorto.

● Le trasmissioni video sono dedicate in particolare a tutti gli italiani residenti all’estero con peculiare riferimento a coloro che sono nati o hanno vissuto per lungo tempo nella Città di Tarquinia e soprattutto a chi, affettivamente coinvolto da questo rito pasquale, è impossibilitato ad assistervi personalmente per qualsiasi ragione o per motivi di salute e che si trovano negli ospedali, in istituti di assistenza o nelle proprie abitazioni. Nell’ambito di questa ottica l’Associazione Borgo dell’Argento (Pres. Silvana Passamonti) ha lanciato una proposta, al mondo politico nel suo complesso, al fine di venire incontro alle esigenze di persone della terza età con difficoltà di deambulazione. Oltre alla pedana destinata ai disabili che viene montata da tanti anni in Piazza Trento e Trieste potrebbe essere realizzata anche una tribuna temporanea proprio nel Piazzale dell’Ospedale (più facilmente raggiungibile in automobile per l’occasione rispetto al Centro Storico) sede di una delle tradizionali soste della Statua del Cristo Risorto durante la Processione.