Divieto di sosta a Corso Marconi, commercianti in allarme: “Scelta assurda”

Critici il consigliere comunale D'Antò e il presidente di Confcommercio Luciani

Dal 9 dicembre al 12 dicembre 2020 al Corso Marconi è stato imposto il divieto di sosta per lavori di manutenzione stradale. Una decisione che sta mettendo in agitazione i commercianti, già danneggiati dalla pandemia. “Una scelta assurda che metterà in forte difficoltà i commercianti che già stanno vivendo uno dei periodi più difficili della nostra storia – dichiara il consigliere comunale del Movimento 5 stelle Enzo D’Antò -. Questa penso sia una scelta che vada immediatamente revocata. Non potete essere così superficiali. Rimangiatevi questa sciocchezza prima che sia troppo tardi”. Critico e sarcastico il presidente di Confcommercio Graziano Luciani. “Ci hanno dato il buon Natale”