Disagi idrici: ci risiamo, sospensione urgente comunicata da Acea

"Il Consorzio Acquedotto Medio Tirreno, ha comunicato la sospensione della fornitura da questi erogata, a causa di un danno improvviso sul tratto dell'acquedotto Tuscania - Tarquinia. Le operazioni di riparazione sono iniziate in data odierna". Le zone coinvolte

319
ACEA ATO2 S.p.a., Gestore del Servizio Idrico di Civitavecchia annuncia nuovi disagi idrici. “Il Consorzio Acquedotto Medio Tirreno, ha comunicato la sospensione della fornitura da questi erogata, a causa di un danno improvviso sul tratto dell’acquedotto Tuscania – Tarquinia. Le operazioni di riparazione sono iniziate in data odierna. Venendo meno l’apporto di tale fornitura, ACEA ATO 2 s.p.a. informa che conseguentemente  è stato  necessario sospendere  il flusso idrico nelle zone sotto elencate del Comune di Civitavecchia fino alle ore 23.00 di oggi 10 settembre 2019, salvo imprevisti:
 –         Zona Borgata Aurelia, Via Aurelia Nord – Zona La Scaglia;
–          Zona – Pantano – S.Agostino (Comune di Tarquinia ma di competenza ACEA);
–          Zona Industriale (Via Alfio Flores, Via Siligato, Via La Rosa);
–          Zona  Area Portuale;
–          Zona  Punton dei Rocchi – S.Lucia e Cimitero Nuovo;
–          Carcere Aurelia;
–          Caserma Aurelia;
–          Via Tarquinia – Cimitero vecchio.
Potranno essere interessate dalla sospensione idrica anche zone limitrofe alle citate. Per limitare i disagi ai cittadini, per tutta la durata del fuori servizio, ACEA ATO 2 ha predisposto un servizio di rifornimento sostitutivo tramite  autobotte in stazionamento presso:
– Via Fontanatetta – P.le Santuario Madonnina delle lacrime;
– Borgata Aurelia – Piazza tra  Via Rossini e Via Perosi.
Si segnala inoltre che nella comunicazione il Consorzio Medio Tirreno ha informato di aver annullato l’intervento programmato per giovedì 12 settembre c.a.Per casi di effettiva e improrogabile necessità potrà essere richiesto un servizio straordinario di rifornimento con autobotti al  numero verde ACEA 800 130 335. Per ogni informazione è possibile contattare il numero verde ACEA 800 130 335 e visitare il sito internet www.gruppo.acea.it”.