Di Majo (AdSP): “Soddisfazione per la firma del protocollo d’intesa per lo sviluppo dei traffici portuali”

"Esprimo il mio apprezzamento per il lavoro che stanno portando avanti la CFFT e il CAC nella direzione di un effettivo rilancio, se non addirittura di una vera e proprio partenza, del settore commerciale del porto di Civitavecchia e del suo retroporto"

109

“Accolgo con soddisfazione la notizia della firma del protocollo d’intesa siglato dalla Civitavecchia Fruit & Forest (CFFT), la Laziale Distribuzione Spa, il Consorzio Autotrasportatori Civitavecchia (CAC) e la Innovative Logistics Projects Consulting. Esprimo il mio apprezzamento per il lavoro che stanno portando avanti la CFFT e il CAC nella direzione di un effettivo rilancio, se non addirittura di una vera e proprio partenza, del settore commerciale del porto di Civitavecchia e del suo retroporto. Lavoro che va nella direzione intrapresa dall’ente anche alla luce della prossima istituzione della Zona Logistica Semplificata che ha tra i suoi obiettivi principali quello di portare avanti progetti di collaborazione a favore della interconnessione del porto di Civitavecchia con le principali realtà logistiche laziali. E l’Autorità di Sistema Portuale farà il possibile, per quanto sua competenza, per favorire i programmi previsti dal Protocollo siglato ieri”. Lo dichiara il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, Francesco Maria di Majo.