Delirio azzurro per l’Italia campione d’Europa. In città caroselli e festa fino a tarda notte

Baldoria alla Madonnina e su Corso Centocelle ma il clou, come per il successo ottenuto in semifinale contro la Spagna si è materializzato a Piazza Largo Galli e al Pirgo

E’ stata una festa da sballo quello che si è manifestata a Civitavecchia e nelle realtà limitrofe. L’Italia campione d’Europa, ancora al termine di una battaglia, stavolta contro i padroni di casa dell’Inghilterra. Appena dopo l’ennesima prodezza di Donnarumma sono scattati i caroselli, una sfilata continua che ha riguardato il centro con le principali arterie della città, viale della Vittoria e viale Baccelli su tutte. Baldoria alla Madonnina e su Corso Centocelle ma il clou, come per il successo ottenuto in semifinale contro la Spagna si è materializzato a Piazza Largo Galli e al Pirgo. Stessa scena anche a Santa Marinella e grandi festeggiamenti pure a Tolfa e Allumiere. Domani il risveglio sarà più dolce del solito.