Dal 25 gennaio vaccini per gli over 80. Somministrazioni al San Paolo, al Padre Pio e alla Croce Rossa

A Civitavecchia e Bracciano sarà possibile vaccinare 150 persone al giorno, mentre 100 saranno possibili a Santa Severa per un totale di 400 utenti al giorno. Dal 1 febbraio gli utenti sopra gli 80 anni potranno anche avvalersi della vaccinazione tramite il proprio medico di base

350

Dal 25 Gennaio sarà possibile prenotare per gli utenti ultra ottantenni autosufficienti il vaccino anti Covid sul portale di prenotazione regionale. (Salute Lazio – prenota Vaccino Covid) La Asl Roma 4 ha messo a disposizione in questa prima fase i seguenti tre punti vaccinali:

Container Ospedale San Paolo Civitavecchia

Container ospedale Padre Pio Bracciano

Struttura Croce Rossa di Santa Severa.

A Civitavecchia e Bracciano sarà possibile vaccinare 150 persone al giorno, mentre 100 saranno possibili a Santa Severa per un totale di 400 utenti al giorno. Dal 1 febbraio saranno aperti altri punti vaccinali nel territorio della Asl Roma 4. Presumibilmente dal 1 febbraio gli utenti sopra gli 80 anni potranno anche avvalersi della vaccinazione tramite il proprio medico di base che abbia aderito alla manifestazione di interesse indetta dalla regione. Nel caso in cui il proprio Mmg non abbia aderito alla manifestazione di interesse il medico stesso deve segnalare al direttore di distretto competente la necessità di vaccinare il proprio assistito non autosufficiente e la Asl procederà alla vaccinazione a domicilio tramite l’Uscar o le squadre mobili della Asl che si recheranno a casa del paziente.