Da Van Gogh al pesce civitavecchiese, l’attore Preziosi stregato dalle specialità nostrane

Una grande interpretazione la sua al Teatro Traiano e una bella scorpacciata di pesce subito dopo, per cena, in un noto ristorante della città

3392

Da Vincent Van Gogh al pesce civitavecchiese è stato un attimo. L’attore napoletano Alessandro Preziosi ha inaugurato il cartellone con il primo spettacolo della Stagione di Prosa, con “Vincent Van Gogh – L’odore assordante del bianco” di Stefano Massini. Una grande interpretazione la sua al Teatro Traiano e una bella scorpacciata di pesce subito dopo, per cena, in un noto ristorante della città. L’artista ha assaggiato le specialità della zona, pasta con i frutti di mare e grigliata di pesce, il tutto annaffiato da un ottimo vino bianco. Preziosi ha talmente gradito che ha deciso di tornare il giorno dopo per pranzo, a testimonianza dell’apprezzamento per i piatti assaggiati.