Da quando sono ripartire le crociere già mille turisti in giro per Civitavecchia

Il problema è che le visite e le escursioni sono ancora vincolate alle scelte delle compagnia. I crocieristi insomma non sono ancora liberi di girare a proprio piacimento per la città. Un aspetto che penalizza ancora le attività del territorio, in attesa del "liberi tutti". Ovviamente rispettando tutte le norme anti-covid nelle zone gialle

“Continuano le visite dei crocieristi a Civitavecchia. Oggi 190 passeggeri della Costa Smeralda e circa 90 persone questa settimana dalla MSC Seaside e MSC Grandiosa. Da quanto sono ripartite le crociere circa 1000 crocieristi hanno scelto Civitavecchia per la loro escursione”. E’ il post che ha pubblicato questa mattina Rome Cruise Terminal sulla propria pagina Facebook. Il problema è che le visite e le escursioni sono ancora vincolate alle scelte delle compagnia. I crocieristi insomma non sono ancora liberi di girare a proprio piacimento per la città. Un aspetto che penalizza ancora le attività del territorio, in attesa del “liberi tutti”. Ovviamente rispettando tutte le norme anti-covid nelle zone gialle.