Csp, governance e Pincio gonfiano il petto: “Bilancio risanato”

"Da un rosso di mezzo milione di euro riferito all'anno 2020 si è passati ad un attivo di 17 mila euro", questo in estrema sintesi il messaggio più importante emerso dal meeting"

Si è svolta ieri la conferenza stampa in cui hanno partecipato il presidente di Csp Fabrizio Lungarini, il sindaco Ernesto Tedesco, l’assessore alle partecipate Daniele Barbieri, l’assessore al bilancio Emanuela Di Paolo e il presidente del consiglio comunale Emanuela Mari. “Da un rosso di mezzo milione di euro riferito all’anno 2020 si è passati ad un attivo di 17 mila euro”, questo in estrema sintesi il messaggio più importante emerso dal meeting. Con sindaco&company a rivendicare un grande risultato rispetto alle premesse e alla condizione della partecipata comunale con allegati i suoi servizi. “Gestione virtuosa e proficua – ha detto Tedesco – che sta portando avanti un lavoro importante di risanamento e rilancio”.