Csp ad oltranza, in commissione vota solo la minoranza. All-in nel consiglio comunale

Lunedì prossimo ci sarà la conferenza dei capigruppo. A questo punto un altro giro di valzer, in attesa che si prenda davvero una direzione definitiva

Ancora una puntata a sorpresa nella vicenda legata al futuro di Civitavecchia Servizi Pubblici. Nell’ennesima commissione, l’ultima si è tenuta ieri (e siamo a sette) la maggioranza ha deciso di non esprimersi, lasciando all’opposizione “campo libero” per manifestare la contrarietà alla delibera sul piano di ristrutturazione. Tutto rimandato al consiglio comunale, che potrebbe tenersi nel giro di un paio di settimane. Giorni delicati nei quali si tenterà di trovare una sintesi, ad oggi molto improbabile. Lunedì prossimo ci sarà la conferenza dei capigruppo. A questo punto un altro giro di valzer, in attesa che si prenda davvero una direzione definitiva.