Crescita dei contagi e assembramenti, il Pincio valuta la chiusura di Pirgo e Marina

Il Comune sta pensando di dare una stretta, in attesa dello scatto in zona rossa che culminerà con le giornate dedicate alle festività pasquali

La crescita esponenziale dei contagi, ieri solo a Civitavecchia è stata toccata quota 33 nuovi casi, e il movimento significativo di persone in giro. Il Comune sta pensando di dare una stretta, in attesa dello scatto in zona rossa che culminerà con le giornate dedicate alle festività pasquali. Si sta valutando nello specifico di chiudere Marina e Pirgo, ma a destare preoccupazione sono anche i parchi, che negli ultimi giorni hanno visto la presenza massiccia di famiglie e ragazzini. Oggi potrebbero esserci delle novità.