Crescita dei contagi covid, annullato anche il Presepe vivente alle Terme Taurine

"La Pro Loco augura a Tutti un sereno 2022 rinviando al prossimo anno il tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente “Seguendo la Cometa”.. Lo dichiara il Presidente Maria Cristina Ciaffi

Il continuo trend dei contagi in aumento ed il passaggio da zona bianca a gialla della nostra regione da oggi 3 gennaio hanno alla fine fatto desistere la Pro Loco cittadina dal portare in scena la rappresentazione del Presepe vivente 2021 come già avvenuto per le altre rappresentazioni del nostro territorio. “Seppure tutte le misure organizzative siano state predisposte per rispettare le norme anti covid anche la Pro Loco è pronta a fare la propria parte nella lotta alla pandemia ed evitare ogni forma di assembramento. La Presidente e il Direttivo dell’Associazione ringraziano l’Amministrazione comunale che ha permesso di mettere in scena le due rappresentazioni svoltesi a Piazza Leandra il 18 dicembre ed alla Cittadella della Musica il 22 dicembre. Un ringraziamento inoltre alla Fondazione Ca.Ri.Civ. e alla BCC Roma – Sezione di Civitavecchia per il sostegno economico. La Pro Loco augura a Tutti un sereno 2022 rinviando al prossimo anno il tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente “Seguendo la Cometa”.. Lo dichiara il Presidente Maria Cristina Ciaffi.