Covid, vaccinati i primi 10 mila marittimi a bordo delle navi nel porto di Civitavecchia

Importante risultato della campagna avviata il 16 luglio in collaborazione tra Asl Roma 4, AdSP, Usmaf e Regione Lazio

“Un grande risultato viene raggiunto oggi, con la vaccinazione di 10.000 marittimi dall’inizio della campagna vaccinale aperta a chi lavora in nave. Grazie alla sinergia creata con l’Autorità di Sistema Portuale e l’Usmaf, è stato possibile raggiungere uno straordinario risultato che ha permesso la messa in sicurezza dei lavoratori, dei passeggeri, e delle città portuali. L’iniziativa era partita lo scorso 16 luglio con la prima nave ad aver ricevuto le vaccinazioni anticovid direttamente a bordo, grazie alla collaborazione di Asl Roma 4, Autorità di Sistema Portuale, Regione Lazio e Usmaf. La campagna prosegue con l’obiettivo di completare la vaccinazione dei marittimi che scalano il porto di Civitavecchia”. Lo rendono noto Adsp e Asl Roma4 in un comunicato stampa.