Coronavirus, positivo un 39enne civitavecchiese rientrato da Malta

Avviato il contact tracing internazionale. "Siamo circondati da Paesi a maggiore incidenza del virus. Rispettiamo ora le misure di prevenzione o ci troveremo presto come loro", commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato

897

La Regione Lazio ha comunicato 1 nuovo caso positivo riscontrato nel territorio della Asl Roma 4. Si tratta di un uomo di Civitavecchia 39 anni. Avviato il contact tracing internazionale. “Siamo circondati da Paesi a maggiore incidenza del virus. Rispettiamo ora le misure di prevenzione o ci troveremo presto come loro”, commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

I tamponi. Dall inizio dell’epidemia sono guarite 770 persone e sono stati effettuati

17.980 tamponi. Al personale sanitario della intera Asl è stata effettuata la percentuale del 90,24 % di tamponi sul totale del personale sanitario.

I test. Indagine siero-prevalenza al 6 agosto: 3454 test eseguiti. 3372 test negativi. 82 test positivi.

Lo schema. Si riporta qui di seguito il totale complessivo per Comuni: ( si riportano solo quelli che hanno attualmente casi positivi).

Allumiere: 1 positivo

Bracciano: 1 positivo

Campagnano: 1 positivo

Capena: 2 positivi

Cerveteri: 3 positivi

Civitavecchia: 2 positivi

Fiano R. : 2  positivi

Formello: 1 positivo

Ladispoli : 1 positivo