Controlli della Polizia alla movida, verifiche per 7 locali e 139 green pass

Sono state elevate 5 sanzioni amministrative, di cui 4 per violazioni della normativa anti-Covid, mentre al titolare di un minimarket è stata contestata la mancata affissione del cartello di chiusura del locale

Durante il week end sono stati predisposti servizi straordinari di controllo del territorio da parte degli agenti della Polizia di Stato nel comune di Civitavecchia, con particolare attenzione alle zone della movida, al fine di assicurare il rispetto delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19 e contrastare il fenomeno cosiddetto della “mala movida”. Gli agenti del commissariato di Civitavecchia, con l’ausilio delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine del Lazio, nell’ambito del servizio hanno sottoposto a controllo 228 persone, 7 locali e 139 green-pass. Sono state elevate 5 sanzioni amministrative, di cui 4 per violazioni della normativa anti-Covid, mentre al titolare di un minimarket è stata contestata la mancata affissione del cartello di chiusura del locale. Durante il servizio sono stati controllati 63 veicoli e 12 soggetti sottoposti a Misure di Prevenzione.