Concorsone a Civitavecchia, blitz della Polizia per acquisire gli atti

Un concorso ad un passo dalla revoca in autotutela, mentre si punta a salvare le prove che sono state svolte questa settimana, aggiornate con le domande mancanti nella scorsa settimana

E’ stato effettuato questa mattina il blitz della Polizia, e sembra anche dei Carabinieri nella sede di Palazzo del Pincio, a quanto pare per acquisire gli atti del concorsone, per ora parzialmente annullato dopo l’errore di non aver inserito nei quiz le domande di inglese e informatica. Un concorso ad un passo dalla revoca in autotutela, mentre si punta a salvare le prove che sono state svolte questa settimana, aggiornate con le domande mancanti nella scorsa settimana.