Comune e Porto fanno la pace, sottoscritto nuovo Protocollo d’intesa

"Realizzeremo con l’Autorità di sistema portuale lavori sulla bretella di collegamento Autostrada-porto, sulla barriera frangiflutti a protezione dell’Anfiteatro della Marina, affronteremo il tema della barriera soffolta e, soprattutto, restituiremo il Forte Michelangelo alla città eliminando la sbarra di Varco Fortezza"

“Finalmente la collaborazione Comune-Porto è una cosa concreta. Oggi con il presidente di Adsp Pino Musolino e alla presenza del comandante del porto Francesco Tomas abbiamo posto la firma su un protocollo d’intesa che sancisce definitivamente la conclusione di un lungo contenzioso e apre alla prospettiva di un nuovo accordo. Realizzeremo con l’Autorità di sistema portuale lavori sulla bretella di collegamento Autostrada-porto, sulla barriera frangiflutti a protezione dell’Anfiteatro della Marina, affronteremo il tema della barriera soffolta e, soprattutto, restituiremo il Forte Michelangelo alla città eliminando la sbarra di Varco Fortezza. Ringrazio gli uffici del Comune e dell’Autorità di sistema per il lavoro di questi mesi e per ciò che si apprestano a realizzare. Città e porto da adesso non sono più entità distanti”. Lo scrive il sindaco Ernesto Tedesco sulla pagina Facebook. Musolino ha parlato della sinergia tra città e porto, due realtà che non possono esistere l’uno senza l’altra e sottolineato che lui, seppure da pochi mesi, si sente un cittadino civitavecchiese. Il presidente dell’Authority spera di inaugurare la rotatoria che sorgerà al posto di varco Fortezza già entro la fine dell’anno, sollecitando pubblicamente i suoi uffici. Da parte di Tomas ringraziamento a Comune e Porto per aver superato la fase dei contenziosi.