Cedole librarie online, Lecis: “Continua la digitalizzazione dei servizi comunali”

"Si tratta di un servizio che semplifica il rapporto fra cittadino e Comune"

L’Ufficio Diritto allo Studio informa che è in corso di implementazione una procedura finalizzata alla dematerializzazione delle cedole librarie per l’a.s. 2019/2020. A tal fine è stato approvato un avviso pubblico per costituire un Albo Fornitori delle librerie presenti sul territorio a cui possono aderire gli esercenti aventi sede nel territorio del comune e dotati di un pc con collegamento internet e dove le famiglie possono andare a ritirare i libri. Le domande per l’accreditamento dovranno essere presentate entro e non oltre la data del 14.06.2019. Il nuovo gestionale fornirà un accesso on line alle librerie accreditate e permetterà di gestire la prenotazione dei libri senza che la famiglia debba andare presso la segreteria della scuola o al Comune. Si prega quindi le famiglie e le librerie di consultare il sito del Comune di Civitavecchia www.comune.civitavecchia.rm.it dove saranno dati tutti gli aggiornamenti relativi alla procedura delle cedole librarie. “Si tratta di un servizio che semplifica il rapporto fra cittadino e Comune. Negli anni passati infatti, il Comune inviava alle scuole le cedole librarie che dovevano poi essere ritirate dalle famiglie, ed in seguito consegnate alle librerie accreditate. Ora invece con il nuovo gestionale si offrirà un accesso on line alle librerie accreditate che permetterà alle famiglie di gestire la prenotazione dei libri senza doversi recare fisicamente presso le istituzioni scolastiche o al Comune. Invito pertanto gli esercenti a provvedere in maniera tempestiva a completare le procedure di accreditamento.  Sono soddisfatta di questo altro passo in avanti del nostro Comune che evita un inutile produzione di carta e farà risparmiare tempo prezioso alle famiglie”.