Caso maltrattamenti in Rsa, la Asl Roma4: “Coinvolti attivamente nelle indagini dei Carabinieri. Interventi di vigilanza in corso”

"Verifiche affinchè venga assicurata ai pazienti la migliore assistenza possibile. Sono avviate anche verifiche finalizzate ad accertare la presenza dei presupposti di accreditamento"

“In relazione ai fatti occorsi presso la Rsa di Santa Marinella la Asl è stata coinvolta attivamente nelle indagini svolte dal comando dei Carabinieri partecipando a numerose verifiche insieme ai militari, ed eseguendone di proprie, a tutela degli ospiti. Gli interventi di vigilanza sono tuttora in corso affinché venga assicurata ai pazienti la migliore assistenza possibile. Sono avviate anche verifiche finalizzate ad accertare la presenza dei presupposti di accreditamento”. Lo rende noto la Asl Roma4.