Capigruppo e Tedesco chiedono le elezioni dell’Agraria in maniera improrogabile

Secondo i consiglieri le elezioni dovranno tenersi appena l'emergenza sanitaria sarà conclusa

234
Il sindaco Ernesto Tedesco, la Presidente del Consiglio Comunale Emanuela Mari e tutti i capigruppo di maggioranza e opposizione hanno scritto una lettera formale all’Università Agraria di Civitavecchia. Nella missiva che è stata mandata in copia ance ai vertici della Regione Lazio, all’Associazione Regionale delle Univerità Agrarie e alla Corte dei Conti, i vertici istituzionali cittadini hanno richiesto l’indizione delle elezioni per il rinnovo degli organi statuari dell’Università Agraria di Civitavecchia. Nella lettera i capigruppo sottolineano inoltre l’illegittimità dello svolgimento da parte dell’ente di attività fuori dall’ordinaria amministrazione. In merito al perfezionamento dei regolamenti elettorali, ritenuto necessario  dall’attuale cda dell’agraria, gli stessi capigruppo di tutte le forze politiche presenti in Consiglio Comunale ricordano che anche le ultime elezioni dell’ente, che vedono in carica l’attuale gestione, si sono svolte regolarmente senza quei regolamenti oggi ritenuti indispensabili. Secondo i consiglieri le elezioni dovranno tenersi appena l’emergenza sanitaria sarà conclusa, il tutto in maniera improrogabile.