Caos rifiuti, anche il Pd aderisce alla protesta contro l’immondizia di Roma

"Vi sono battaglie che richiedono l'unità di intenti della politica tutta"

115

“Il Partito Democratico di Civitavecchia aderisce alla manifestazione indetta dal Sindaco contro l’ordinanza della Raggi. Vi sono battaglie che richiedono l’unità di intenti della politica tutta, ed in tal senso intendiamo ringraziare il grande lavoro svolto sino ad oggi anche dai Comitati e dai liberi cittadini a difesa dell’ambiente. Da parte nostra continueremo ad utilizzare ogni nostro canale per sollecitare le istituzioni sovracomunali a difendere il nostro territorio, come peraltro accaduto in questi ultimi giorni con la presa di posizione ufficiale della Regione e del gruppo del PD della città metropolitana rispetto le disposizioni della Sindaca di Roma. Infine, seppur convinti della giustezza della scelta di Tedesco di porsi alla testa della protesta contro l’ordinanza, ci troviamo a dover sottolineare l’assenza dell’amministrazione comunale di fronte al tema dei rifiuti nella nostra città. Oltre alla scelta discutibile di depotenziare il servizio di raccolta differenziata, chiediamo al Sindaco quale sia la politica della giunta rispetto ai rifiuti nostrani. Esiste un progetto di un privato per il trattamento anaerobico dei rifiuti sul nostro territorio, sul quale il PD ha già espresso diverse perplessità, che di certo assume un’utilità maggiore laddove vi siano palesi assenze istituzionali. In tal senso domandiamo se esista una progettualità dell’amministrazione e quale sia, visto che la nostra città produce rifiuti che puntualmente vengono spediti a Viterbo”. Lo dichiara in una nota il Pd locale.

Sponsorizzato da