Calcio, Promozione: domenica avara di soddisfazioni per le locali

Nella seconda giornata di Promozione ottimo pareggio esterno per il Santa Marinella. Un punto anche per la Csl Soccer. Perdono Tolfa e Città di Cerveteri

97

Due pareggi e due sconfitte. E’ questo il bilancio delle squadre locali impegnate ieri nella seconda giornata del campionato di Promozione. Il sorriso maggiore è arrivato ancora una volta dal Santa Marinella che ha strappato un ottimo 0-0 sul campo del Ronciglione. Un punto meritato e in cui la squadra di Fabrizio Morelli può anche rammaricarsi per non aver segnato dopo un primo tempo da grande squadra. Pareggio anche per la Csl Soccer ma con un pò di amarezza in più. Al Gagliardini infatti i leoni hanno pareggiato 2-2 con il Canale Monterano al termine di un match dai due volti. Dopo un brutto primo tempo concluso sotto per 1-0 Nicola Salipante ha cambiato la squadra e nella ripresa prima Miguel Vittorini e poi Gaeta hanno regalato il momentaneo 2-1. Beffa finale però per la Csl Soccer con gli ospiti che hanno segnato il 2-2 a 5 minuti dal termine. Sconfitta esterna che brucia per il Città di Cerveteri battuto 2-0 dal Pescia Romana. Per la squadra neopromossa in Promozione a segno anche il civitavecchiese Esposito che ha trovato un gol davvero spettacolare con un bellissimo tiro a giro. Secondo ko consecutivo per il Tolfa. I collinari, alla prima in casa allo Scoponi, hanno perso per 2-1 contro l’Almas Roma. In gol per i padroni di casa Trincia, a pochi minuti dalla fine. Sconfitta che al contrario di quella con il Cerveteri è da considerare pesante contro probabilmente una diretta concorrente alla salvezza.