Calcio, poche gioie per le squadre locali in Promozione

Pareggiano Tolfa, Città di Cerveteri e Santa Marinella. Perde la Csl Soccer

Non è stata una domenica da ricordare per le formazioni locali impegnate nell’undicesima giornata di Promozione. Il bilancio è di 3 pareggi e una sconfitta. Pari positivo ma che lascia un pò di rammarico quello conquistato allo Scoponi dal Tolfa che affrontava la Luiss, una delle formazioni maggiormente accreditate per i primi posti della classifica. Al gol del solito Trincia ha infatti risposto proprio allo scadere Agostino per la formazione romana. Si può parlare di 2 punti persi più che di uno conquistato per il Città di Cerveteri. La squadra di Fracassa infatti al Galli, dove aveva sempre vinto, viene fermato sull’1-1 dal Canale Monterano. Vero che gli ospiti stanno disputando una stagione di grande livello ma il Fiumicino corre e la prima posizione è ora lontana 5 punti. Per il Cerveteri gol di Teti che nel secondo tempo ha pareggiato la rete di Polidori. Stesso risultato, 1-1, per il Santa Marinella impegnato al Tamagnini contro il Monte Mario. Anche per la squadra di Morelli rimane un pò di rammarico per la vittoria sfumata che avrebbe permesso di portarsi nelle zone alte di classifica. Per i padroni di casa rete di Boriello. Lotta ma perde ancora la Csl Soccer. Al Gagliardini passa la capolista Fiumicino per 1-0 con gol di Forcina. Tante le occasioni sprecate per i civitavecchiesi tra cui il solito rigore fallito, addirittura il quinto in questa stagione, stavolta con Saraceno. In classifica il Cerveteri resta secondo con 23 punti, il Tolfa si porta al settimo posto con 17 punti, e con una gara in meno, il Santa Marinella si trova a metà classifica a quota 16 mentre la Csl Soccer è sempre penultima con soli 5 punti, e una gara in meno proprio quella di Tolfa interrotta sul 2-0 per i padroni di casa.