Calcio, la Csl Soccer vuole rialzare la testa col Ronciglione

Si gioca domani l'ottava giornata di Promozione. I leoni gli unici a giocare in casa. Sfide esterne per Tolfa, Città di Cerveteri e Santa Marinella

Sarà la Csl Soccer l’unica squadra locale a giocare in casa domani nel turno tutto mattutino (ore 11), valido per l’ottava giornata di Promozione. Al Gagliardini i leoni ricevono il Ronciglione nella sfida tra due squadre che hanno iniato il campionato al di sotto delle attese. Entrambe tra l’altro alle prese con diverse assenze, tra cui Gaeta per i padroni di casa e tutto il tridente offensivo per gli ospiti. Chi vince può uscire dal momento negativo. Interessantissimo il match tra Pescia Romana e Tolfa. Le due squadre rivelazione di questo inizio di stagione daranno battaglia per 90 minuti per conquistare 3 punti importanti per l’alta classifica. Sarà quasi un testa-coda quello che vedrà il Città di Cerveteri, terzo a quota 13, giocare sul campo del Doc Gallese, ultimo con 1 solo punto. Conta solo la vittoria per la squadra di Fracassa che non può sbagliare visto che fuori casa non ha ancora mai vinto. E match importante nel centro classifica per il Santa Marinella di scena a Bomarzo. La squadra di Morelli ha 3 punti in più in classifica e cercherà di mantenere o incrementare il distacco.