Calcio, in Eccellenza sorride il Città di Cerveteri

Al Galli la squadra di Ferretti vince 2-0 contro il Fiumicino. Ko esterni per Civitavecchia e Ladispoli

Un solo sorriso nella domenica del campionato di Eccellenza per le squadre locali. Al Galli il Città di Cerveteri ha fatto la voce grossa battendo per 2-0 il Fiumicino. Apre Teti e chiude Morbidelli per un risultato importantissimo che permette alla squadra di Ferretti di scavalcare proprio gli aeroportuali e portarsi al sestultimo posto e a soli 5 punti dalla salvezza diretta che fino a qualche settimana fa sembrava impensabile da raggiungere. Un ko che li allontana forse definitivamente dalle prime due posizioni di classifica è invece quello arrivato a Vignanello per il Civitavecchia. I padroni di casa della Favl Cimini hanno battuto i nerazzurri per 1-0 grazie al gol di Di Federico nel primo tempo. Come sempre quando si incontrano le due squadre, addirittura per la quinta volta oggi in stagione, le emozioni non sono mancate, con tante occasioni sprecate soprattutto dai civitavecchiesi, così come il nervosismo. A farne le spese Castagnari espulso nel finale di primo tempo. In classifica il Civitavecchia rimane quarto ma il primo posto è adesso lontano ben 11 punti e il secondo 8. Sconfitta esterna anche per il Ladispoli che cede per 3-1 ad Aranova. Padroni di casa avanti nel primo tempo ma raggiunti da Perocchi. Nella ripresa le due reti decisive per la vittoria dell’Aranova con il Ladispoli che adesso ha 5 punti di vantaggio dalla zona playout.