Calcio, il Ladispoli vuole sbloccarsi

Fermi all'ultimo posto a 0 punti in classifica i rossoblù saranno di scena domani (ore 15) a San Teodoro contro il Budoni per una sfida in cui è vietato sbagliare

265

Vietato sbagliare per il Ladispoli in serie D. È già iniziata la marcia verso lo stadio Comunale di Siniscola di San Teodoro per i rossoblù. Domani pomeriggio, ore 15, infatti i tirrenici saranno di scena in terra sarda per l’importante sfida contro un ostico Budoni, per una partita da dentro o fuori. La squadra di mister Zeoli, dopo la convincente, ma sfortunata gara di Ciampino contro la Vis Artena, in cui Manoni ha solo illuso i tifosi rossoblù è ancora alla ricerca della prima vittoria in questa stagione. Una vittoria che non solo darebbe il via alla scalata di classifica, ma darebbe a giocatori e tifosi un’importante iniezione di fiducia. Dall’altra parte c’è un avversario come il Budoni, quota tre punti in classifica, anche lui reduce da una sconfitta, rimediata nei minuti finali sul campo della Nuova Florida. Il match fra Budoni e Ladispoli, da disputare al “Comunale” di San Teodoro, è stato affidato a Lorenzo Vacca dalla sezione di Saronno, che sarà coadiuvato dagli assistenti Francesco De Santis di Avezzano e Ivan Alexandrovic Denisov di Bari.