Non è andata come sperato per il Civitavecchia. I nerazzurri, sembrati molto stanchi per i tanti impegni ravvicinati dell’ultimo periodo, hanno pareggiato per 1-1 al Tamagnini contro il Cynthia. Si affrontavano la sesta e la penultima della classe ma in campo le differenze tra le due formazioni sono state minime. Nel primo tempo alla traversa di Cerroni ha risposto quella di Silvagni, prima del gol del vantaggio ospite arrivato al minuto 42 con Zambrini. Nella ripresa il Civitavecchia ha cercato di mettere in campo tutte le forze a disposizione e ha trovato il pari con Funari al 25esimo. Negli ultimi 20 minuti i nerazzurri hanno cercato il forcing senza però avere azioni clamorose per segnare mentre il Cynthia ha pensato solo a difendersi e portare a casa un punto importante. Civitavecchia che rimane sesto con 31 punti a – 9 dai playoff.