Calcio, il Civitavecchia piange Costanzo Arduini

L'ex presidente nerazzurro è deceduto nelle scorse ore a causa di un male incurabile

Grave lutto nel mondo del calcio laziale. Costanzo Arduini è scomparso nelle scorse ore a causa di un male incurabile. Uomo e presidente vulcanico, dalla stagione 2015-2016 aveva preso la guida del Civitavecchia, insieme ad Ivano Iacomelli e Sandro Fabietti, portandola per due anni a buoni livelli e sfiorando, proprio nella seconda stagione, i playoff di Eccellenza. Come detto era una persona davvero vulcanica nel suo modo di fare e nel corso degli anni in nerazzurro ha cambiato diversi allenatori ma portato anche tanti calciatori di alto livello al Fattori.