Meglio di così non poteva andare il turno infrasettimanale per le quattro formazioni locali. E’ di quattro vittorie su quattro il bilancio delle squadre in campo oggi nella settima giornata di Eccellenza. La vittoria più importante e difficile è sicuramente quella del Ladispoli che espugna anche Aranova vincendo 2-0. Decisivo Visone con la sua doppietta, un gol per tempo, che regala 3 punti di importanza vitale per i rossoblù per cercare di non lasciar scappare il Real Monterotondo Scalo che ha vinto anche oggi. Risponde presente anche il Civitavecchia che batte in rimonta l’Ottavia in trasferta al termine di una partita dalle mille emozioni. Nerazzurri avanti al 15esimo grazie ad un’autorete, poi sotto per la doppietta dell’ex Toscano. Nella ripresa reazione d’orgoglio del club civitavecchiese che rimonta con un altro autogol e poi a dieci dal termine con Funari. Seconda vittoria consecutiva per Macaluso sulla panchina nerazzurra. Facile successo interno per il Città di Cerveteri che batte 3-0 al Galli il Pomezia. Per i verdeazzurri reti di Di Mario, su calcio di rigore, Federici e Manzari. E torna a sorridere anche il Fiumicino che si impone per 3-1 in casa contro la Vigor Perconti. Gol dei padroni di casa tutti nel secondo tempo: doppietta di Rei e gol su calcio di rigore di Forcina. In classifica il Ladispoli si porta al secondo posto con 13 punti, 5 in meno della capolista Real Monterotondo Scalo, il Civitavecchia sale a quota 11, il Cerveteri di punti ne ha 10 mentre il Fiumicino è ottavo con 7 punti conquistati.