Calcio, Eccellenza: locali tutte in campo nel turno infrasettimanale

Giocheranno tutte domani alle 16.30 le squadre locali. Sfide interne per Cerveteri e Fiumicino. Gare in esterna per Ladispoli e Civitavecchia

Di nuovo in campo domani, ore 16.30, le formazioni locali impegnate nel turno infrasettimanale, valido per la settima giornata del campionato di Eccellenza.

LADISPOLI: Altra sfida decisiva per non lasciar scappare la corazzata Real Monterotondo Scalo. Il Ladispoli, che ha 10 punti, farà visita all’Aranova, che ne ha 12. Chi vince può ancora sognare i playoff, chi perde è fuori, un pareggio invece non serve a nessuna delle due soprattutto se il Real Monterotondo vince contro la Boreale. Ecco perchè questa alle Muracciole per il Ladispoli può essere la gara più importante della stagione.

CIVITAVECCHIA: Difficile da valutare la gara che attende il Civitavecchia che fa visita all’Ottavia dell’ex Gianluca Toscano. In queste ore infatti il Civitavecchia è alle prese con la situazione di Macaluso e con il dubbio se sarà ancora lui il tecnico nerazzurro e tutto il resto passa in secondo piano. Civitavecchia che comunque dopo il bel successo contro il Fiumicino vuole vincere anche domani per finire in maniera dignitosa questa stagione, nonostante le tantissime assenze che ci saranno anche domani.

CITTA’ DI CERVETERI: Torna in campo dopo il turno di riposo il Cerveteri che riceve al Galli il Pomezia ultimo in classifica. Per i verdeazzurri l’obiettivo è vincere e rilanciarsi in classifica anche se la prima posizione sembra davvero troppo lontana. Contro avranno una formazione che ha perso tanti elementi della rosa e non sembra rappresentare un ostacolo troppo difficile da superare.

FIUMICINO: Sfida interna da vincere per gli aeroportuali che dopo il ko di Civitavecchia vogliono tornare a fare punti. Una squadra molto giovane quella del Fiumicino che si troverà di fronte la Vigor Perconti, altro club dall’età media molto bassa, in un match in cui ci si attendono gol e spettacolo.