Dopo diversi anni di voci stavolta è tutto vero: Manuel Vittorini torna per la terza volta al Civitavecchia calcio. L’accordo è stato ufficializzato nel corso di una conferenza stampa che si è svolta questa mattina alla Cpc. Mentre si discuteva dell’ottimo rendimento delle squadre giovanili, frutto anche dell’accordo dell’estate scorsa tra Civitavecchia e Dlf, e delle aspettative in vista della prossima stagione per la prima squadra si è presentato proprio lui Vittorini che ha abbracciato il presidente Patrizio Presutti, il general manager Ivano Iacomelli, il direttore sportivo Daniel D’Aponte e il responsabile del Dlf Andrea Rocchetti e sorridente ha posato per le foto di rito con la sua nuova maglia.

“L’Asd Civitavecchia Calcio 1920 – afferma la società nerazzurra – è lieta di annunciare di aver acquisito per la stagione 2022/2023 le prestazioni sportive dell’attaccante Manuel Vittorini. Proveniente dalla Pfc, che si vuole ringraziare fortemente per aver permesso la presentazione prima della scadenza naturale del contratto fissata al 30 giugno, Manuel è stato l’attaccante più prolifico degli ultimi anni del girone A di Eccellenza, e non solo. Si prospetta un attacco da mille e una notte, con il trittico composto da Ruggiero, Cerroni e, ora, da Vittorini che apre a scenari sempre meno inimmaginabili”.

“Finalmente ci ritroviamo – dichiara Vittorini – c’erano stati contatti anche nella passata stagione ma poi non se ne era fatto nulla. Arrivò in una grande società che ha dietro, iniziato già con la vittoria di Coppa,  un progetto ambizioso. Civitavecchia è una piazza unica e vincere qui con questi tifosi sarebbe qualcosa di speciale. Al fianco di Cerroni e Ruggiero? Finalmente giocherò con Ruggiero, uno dei migliori della categoria.”