Calcio, Città di Cerveteri e Tolfa battono due colpi

La società del presidente Iurato ingaggia Di Mario e Silvagni. Doppio arrivo, Urbani e Roccisano, anche per i collinari

86

Nonostante il periodo difficile a causa della pandemia il mercato delle locali non resta in stand-by. Città di Cerveteri e Tolfa hanno infatti messo a segno due colpi a testa. La società del presidente Iurato, che milita in Eccellenza, ha ingaggiato Alessandro Di Mario e Lorenzo Silvagni, entrambi cresciuti nella primavera della Lazio. Il primo è un attaccante, ex tra le altre di Civitavecchia e Ladispoli. Silvagni invece è un centrocampista, nella prima parte di questa stagione in forza alla Corneto Tarquinia. Doppio importante arrivo anche per il Tolfa, formazione di Promozione. I collinari hanno ingaggiato l’esterno Lorenzo Urbani, proveniente dall’Aranova, e Marco Roccisano, difensore centrale. Per quest’ultimo, ex anche di Civitavecchia e Corneto Tarquinia, che nella prima parte di stagione ha giocato con il Ronciglione United, si tratta di un ritorno al Tolfa.