Calcio, Città di Cerveteri di misura sul Monte Mario

La squadra di Fracassa vince 4-3 e rimane al secondo posto. Sospeso per nebbia sul 2-0 per il Tolfa il derby contro la Csl Soccer. Pareggio senza reti per il Santa Marinella

Il Fiumicino chiama, il Città di Cerveteri risponde. La capolista vince il suo match contro la Pescia Romana ma la squadra di Daniele Fracassa ribatte colpo su colpo, vincendo per 4-3 al Galli contro il Monte Mario. Match complicatissimo quello dei padroni di casa per 3 volte avanti e per 3 volte rimontati. Allo scadere però Teti, che sigla una splendida tripletta, regala la terza vittoria consecutiva ai suoi che vanno in gol anche con Babbucci e rimangono al secondo posto a -3 dalla vetta. Si è giocato solo fino al minuto 13 della ripresa invece l’importante derby dello Scoponi tra Tolfa e Csl Soccer. I padroni di casa erano avanti per 2-0 grazie alle reti del solito Trincia e dell’ex Superchi, quando la nebbia non ha permesso la prosecuzione del match. Si riprenderà comunque dal minuto e dal risultato del momento della sospensione quando si tornerà in campo. Pareggio per 0-0 infine tra Santa Marinella e Montefiascone al Tamagnini. Un punto per uno che può accontentare entrambe che muovono la classifica dopo un periodo non proprio brillante. Amarezza che resta soprattutto per gli ospiti che hanno sbagliato un calcio di rigore.