Calcio, andata della semifinale di Coppa Italia per il Civitavecchia

Domani, ore 15, a Vignanello i nerazzurri se la vedranno con la Favl Cimini nel primo atto della semifinale di Coppa

Semifinale di lusso quella che attende il Civitavecchia Calcio 1920 domani a Vignanello, ore 15, con i primi 90 minuti tra lei e la PFC che saranno da contrapporsi a quello che succederà nell’altro big match di giornata tra Lupa Frascati e Tivoli, di fronte nell’altro match. Mercoledì prossimo a campi invertiti sapremo chi si contendera l’ambito trofeo.

La Vecchia ci arriva dopo aver eliminato il Ladispoli al primo turno, la W3 agli ottavi, il Pomezia ai quarti e aver costretto al ripescaggio la stessa PFC al secondo turno. I Cimini per essere qui hanno invece battuto il Cerveteri al primo turno, l’Ottavia agli ottavi e il Tor Sapienza ai quarti.

Sarà la gara dei piani alti della classifica visto cle la PFC è seconda e il Civitavecchia Calcio quarto con tre lunghezze da recuperare. In piena bagarre per la D si giocano l’accesso alla finissima, con quanto visto fino ad ora che sarà probabilmente cancellato viste le due gare secche da dentro o fuori. Per i neroazzurri è un lieto ritorno visto che già avevano centrato la semifinale nella stagione 2019/2020, a quel tempo era stato il Real Monterotondo ad avere la meglio dopo 180 minuti spettacolari. Fischio d’inizio a partire dalle ore 15 al centro sportivo di Vignanello, con la possibilità di aggregarsi visto il pullman gratuito organizzato per l’evento. Per chi vorrà esserci l’appuntamento è alle ore 12,30 al Tamagnini.