Calcio, andata dei quarti di Coppa Italia per il Civitavecchia

Domani, ore 14.30, nerazzurri impegnati a Tivoli. Assente lo squalificato Leone

71

Primo dei due appuntamenti che in quattro giorni metterà di fronte per due volte il Civitavecchia Calcio 1920 e il Tivoli Calcio 1919. Si inizia domani con l’andata dei quarti di Coppa Italia, teatro di scena sarà l’Olindo Galli di Tivoli, mentre domenica si giocherà al Tamagnini per la 14a d’andata del massimo campionato regionale. Sfida suggestiva che mette di fronte due squadre in salute e in rapida ascesa in campionato. Se la Vecchia proviene dal pari in quel di Montespaccato il Tivoli, invece, dal tre a zero inflitto all’Ottavia. Classifica corta nel girone A che vede al momento condurre il Real Scalo, con il Tivoli all’inseguimento e al momento avanti di due lunghezze sulla Vecchia, ma, complice il mercato di riparazione, che tanto verrà ribaltato da qui in avanti sia in vetta che in coda. Per quanto riguarda la Coppa il cammino fino ad ora è stato esemplare per i neroazzurri, eliminata la PMC nei preliminari, con l’unico pari fatto fino ad ora in quel di Vignanello, la Vecchia ha poi estromesso da lla competizione a suon di gol prima il Vescovio e poi la Boreale. Il Tivoli ha invece eliminato nei sedicesimi l’Eretum, una cinquina in casa ha reso vano il due a uno a Monterotondo dell’Eretum, per poi eliminare l’Arce vincendo sia fuori che in casa. Sarà una sfida d’alta classifica, suggestiva sotto tanti aspetti visto il blasone delle squadre.In casa Civitavecchia non sarà del match lo squalificato Emiliano Leone.

Sponsorizzato da