Bonus covid, il bando è ancora aperto. Il Pincio aspetta richieste e domande

"Vogliamo ricordare alla cittadinanza che gli utenti, se non riescono a procedere autonomamente, possono richiedere ausilio telefonico per la compilazione"

“E’ ancora aperto il bando per i buoni-farmaci e buoni-spesa covid. Alcuni cittadini e alcuni esponenti politici ci fanno presente delle problematiche relative allo Spid, necessario per accedere al portale. Vogliamo ricordare alla cittadinanza che gli utenti, se non riescono a procedere autonomamente, possono richiedere ausilio telefonico per la compilazione contattando i numeri telefonici indicati nell’avviso: 0766/590777- 752- 795-789-779-798-767-791 o inviare richiesta di supporto in piattaforma (cliccando su “hai bisogno di aiuto?”) specificando il proprio numero telefonico qualora vogliano essere contatti dall’operatore. Per accedere alla domanda, che hanno già iniziato a compilare, devono entrare nuovamente dal link appositamente dedicato indicato di seguito https://comunecivitavecchia.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=COVID19_008 . Dopo aver effettuato l’accesso con lo Spid, si aprirà una schermata dove viene data la possibilità di riprendere le domande iniziate.
Invitiamo all’utenza ad affidarsi esclusivamente ai servizi sociali o al PUA di via Etruria per non incorrere in errori di compilazione e valutazione come avvenuto di recente con il bando per le case popolari. Purtroppo in molti, ascoltando pareri di associazioni private, hanno invalidato la loro domanda usando la fotocopia dei moduli per le richieste. Gli utenti facciano riferimento solamente ai riferimenti istituzionali utilizzando gli originali dei moduli e contattando il personale dei servizi sociali” lo dichiara l’assessore ai servizi sociali Cinzia Napoli.