Blitz antidroga dei carabinieri a Santa Marinella, tre arresti e sequestrato oltre un kg di cocaina

E' il risultato di un'importante operazione antidroga messa a segno dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia

Un chilo e cento grammi di cocaina sequestrati e tre marocchini in manette. E’ il risultato di un’importante operazione antidroga messa a segno dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia. Il blitz è scattato oggi intorno alle 14,30, quando i militari dell’Arma hanno assistito allo scambio dell’involucro contenente la droga. I carabinieri erano infatti appostati nei pressi del cimitero di Santa Marinella, dove hanno notato una Bmw parcheggiata con uno degli africani all’interno. Poco dopo è arrivata una Seat Leon che ha parcheggiato a fianco della Bmw. Dalla Seat sono scesi gli altri due marocchini che hanno preso in consegna la cocaina. Appena avvenuto il passaggio sono intervenuti i militari che hanno messo le manette ai polsi ai tre africani. Gli inquirenti stavano seguendo già da tempo i movimenti dei tre e oggi, evidentemente a conoscenza che sarebbe avvenuto lo scambio, sono intervenuti. Il marocchino della Bmw è risultato residente in Toscana, mentre gli altri due vivono a Santa Marinella, in un’abitazione sempre della zona del cimitero. La droga era destinata al mercato del litorale, ed avrebbe fruttato una cifra che si aggira sui 150mila euro