Aveva aggredito il personale sanitario all’ospedale di Bracciano, arrestato 52enne

A seguito dell’evento è stato richiesto l’intervento del 112, appurando che lo stesso soggetto, pochi minuti dopo si era allontanato per poi importunare il personale di un vicino supermercato

L’8 aprile 2024, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bracciano hanno arrestato un cittadino italiano di 52 anni, con precedenti, gravemente indiziato del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo, in visita a dei parenti presso l’Ospedale Padre Pio di Bracciano, in evidente stato di alterazione, aveva aggredito fisicamente e minacciato il personale sanitario, inveendo anche contro i visitatori presenti. A seguito dell’evento è stato richiesto l’intervento del 112, appurando che lo stesso soggetto, pochi minuti dopo si era allontanato per poi importunare il personale di un vicino supermercato. A seguito delle immediate ricerche i Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno individuato l’uomo che, restio al controllo, li ha aggrediti, minacciandoli.

All’esito dell’attività il 52enne è stato arrestato in flagranza di reato e condotto presso il carcere di Civitavecchia. In data 10 aprile 2024 l’arresto è stato convalidato ed è stata disposta da parte dell’Autorità giudiziaria la custodia cautelare in carcere.

Presunzione di innocenza. Si comunica il tutto nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.