Authority, la Macii si dimette da segretario generale. Bufera a Molo Vespucci

Ora toccherà al Comitato di gestione il compito di accettare o respingere le dimissioni

563

Una notizia che può modificare gli equilibri politici nelle prossime scelte in seno all’Autorità di sistema portuale. Roberta Macii si sarebbe dimessa dal ruolo di segretario generale. Una decisione che arriverebbe al termine di un percorso a ostacoli nei rapporti con il presidente dell’ente marittimo Francesco Maria Di Majo. Ora toccherà al Comitato di gestione il compito di accettare o respingere le dimissioni della Macii. Lettera che giunge in una fase molto delicata per Molo Vespucci, in piena crisi covid, con le crociere a secco, con un universo portuale in cassa integrazione o completamente in bianco a livello occupazionale. E con all’orizzonte una conferma alla guida dell’Authority, il mandato scade a novembre, che per Di Majo ora si fa più difficile.