Assessori tideiani? La maggioranza replica a FdI: “E allora la storia politica dei vostri consiglieri?”

"Un'aspirante consigliera di Fdi, o federata che sia, vanta una decennale militanza nella segreteria del Pci-Pds-Ds...C'è un posto tuttora libero, ed importante, per la rappresentanza di Fratelli d'Italia nell'esecutivo cittadino". Lo dichiarano i capigruppo Massimo Boschini (Forza Italia), Raffaele Cacciapuoti (Lega), Mirko Mecozzi (Lista Tedesco), Daniele Perello (Gruppo misto)

“L’ultimo comunicato di Fratelli d’Italia si avventura su terreni scivolosi, laddove cerca di dispensare (o ritirare) patenti di ortodossia forse dimenticando storie personali, quelle dei propri consiglieri, che sconsiglierebbero vivamente tale comportamento. A maggior ragione se un’aspirante consigliera di Fdi, o federata che sia, vanta una decennale militanza nella segreteria del Pci-Pds-Ds… Ma ci fermiamo qui. Quel che riteniamo, invece (e che sentiamo di raccomandare) è che la maggioranza debba guardare avanti, anziché al passato. E’ infatti la maggioranza ad aver chiesto al sindaco Tedesco di rinvigorire la Giunta sulla base di quanto avvenuto negli ultimi 18 mesi. C’è un posto tuttora libero, ed importante, per la rappresentanza di Fratelli d’Italia nell’esecutivo cittadino, di cui il partito fa parte integrante, a prescindere dal numero di consiglieri o presunte federazioni.
Guardiamo pertanto a quello che c’è da fare, in questo drammatico periodo storico caratterizzato dalla emergenza sanitaria del Covid 19 e dalla crisi socio-economica che ne è scaturita, e facciamolo insieme”. Lo dichiarano i capigruppo Massimo Boschini (Forza Italia), Raffaele Cacciapuoti (Lega), Mirko Mecozzi (Lista Tedesco), Daniele Perello (Gruppo misto).