Assembramenti al Pirgo, ci risiamo. L’ingresso contingentato non funziona

Bilancio per nulla positivo del Pirgo dopo le restrizioni

2549

Tante, troppe persone. Il bilancio del weekend alla Marina dopo le restrizioni del Comune, ingressi contingentati e blocco dopo le 19 non è stato dei migliori. Assembramenti, tavoli pieni di ragazzi troppo vicini tra loro. Di certo a meno di un metro, il distacco minimo da rispettare. Dunque le disposizioni non funzionano, nonostante la presenza di ben 5 vigilesse che fanno su e giù per il lungomare.

Assembramenti a piazza Largo Galli

Il problema non è la Marina in generale ma sostanzialmente due zone: nella piazza Largo Galli e in 20 metri sul lungomare, dal ponte del Pirgo verso la Lega Navale dove, fra i tavoli in mezzo alla strada e il poco spazio è praticamente impossibile rispettare le regole.