Arriva la terza ong in porto, dopo Aita Mari e Life Support tocca a Ocean Viking

In tutto in porto dovrebbero sbarcare 168 persone, tra cui 7 donne, 4 bambini e circa 20 minori non accompagnati

Si profila l’attracco della terza ong nel giro di poco più di due mesi al porto di Civitavecchia. Dopo le navi Aita Mari e Life Support tocca alla Ocean Viking, che ha soccorso due barche di legno, una con 59 persone e, meno di 3 ore dopo, un’altra con 65 persone. In tutto in porto dovrebbero sbarcare 168 persone, tra cui 7 donne, 4 bambini e circa 20 minori non accompagnati.