Anziano di 97 anni muore cadendo dal balcone il giorno di Pasquetta

L'ipotesi più probabile è che si sia trattato di una fatalità

E’ cascato dal balcone del primo piano il giorno di Pasquetta. E’ stata la tragica fine di Vincenzo Allegrezza, uomo di 97 anni che lunedì in via Pacinotti è morto a seguito delle ferite riportate al momento della caduta. Gli uomini del 118, intervenuti pochi minuti dopo il fatto,  hanno trasportato Allegrezza al San Paolo dove è morto dopo pochi minuti dall’arrivo. I Carabinieri hanno iniziato subito le indagini per cercare di capire i motivi della caduta. Dai primi rilievi l’ipotesi più probabile è che l’uomo abbia avuto un malore mentre si trovava sul balcone e che si sia spinto in avanti oltre il parapetto cadendo. Niente inoltre lascia pensare che Allegrezza si sia voluto togliere la vita e che si sia trattato solamente di una fatalità.