Alla Farmacia “Calamatta” è operativa la prima guardia medica digitale

"Da oggi - afferma presidente di CSP Fabrizio Lungarini- le mamme, gli uomini, le donne della nostra città, ma anche i turisti avranno un presidio sanitario di prossimità a supporto della salute pubblica a prezzi calmierati e con refertazione medica certificata"

Novità nelle farmacie comunali, arriva la guardia medica digitale
Inizia l’epoca della Telemedicina presso le Farmacie comunali gestite dalla Civitavecchia Servizi Pubblici Srl. Da ieri mattina è infatti divenuta operativa, al termine di un periodo di test e formazione del personale, presso la Farmacia Calamatta, la prima guardia medica digitale, operativa sul territorio comunale. La CSP si è infatti dotata di un modernissimo sistema digitale che permette di fornire numerose prestazioni e visite ai Sig.ri utenti per poi girare le informazioni raccolte strumentalmente ad un Medico in tele-collegamento.
Il servizio è stato presentato ufficialmente questa mattina alla stampa, presso la farmacia comunale Calamatta, in Piazza Lugi Calamatta 19 a Civitavecchia. All’incontro con gli organi di informazione erano presenti il Presidente di CSP srl, Avv. Fabrizio Lungarini, il membro del CdA, Avv. Matteo Mormino, il direttore genarle, dott. Daniele Pistola, il direttore del servizio farmacie comunali, dott. Salvatore Andrea Renda e la direttrice della farmacia Calamatta, dott.ssa Stefania Sanfilippo.
Higo Pro, questo il nome del dispositivo, è in grado, grazie ai suoi moduli interscambiabili, ad un software dedicato e ai sofisticato algoritmidi AI, di collezionare una grande varietà di dati clinici del paziente. Nello specifico, il device presenta i seguenti moduli: Termometro: misurazione della temperatura corporea; Stetoscopio: auscultazione polmonare, addominale, cardiaca e registrazione della tosse e del respiro; Calcolo della frequenza cardiaca; Otoscopio: immagini dell’orecchio; Dermatoscopio: immagini della pelle; Abbassa lingua: immagini della gola.
Higo Pro consente inoltre, grazie all’interfaccia video e al software integrato, di eseguire l’esame in maniera rapida e complementare guidata. In pratica: la diagnosi di un medico ovunque ed in qualsiasi momento. Si tratta quindi di quattro passaggi: selezione dell’esame da eseguire e installazione del relativo modulo; esecuzione dell’esame in maniera completamente guidata; invio dei dati clinici raccolti alla centrale di refertazione MedEA; ricezione del referto specialistico in pochi minuti e consegna al paziente.
Nel giro di pochi minuti (15-20 al massimo) si avrà quindi una diagnosi completa con la indicazione precisa della terapia da sostenere.
“Un esempio di elezione del connubio tra l’esperienza medica di un dottore, la sensibilità di un farmacista e il supporto di tecnologia e Intelligenza Artificiale. Da oggi – ha detto il presidente di CSP Fabrizio Lungarini- le mamme, gli uomini, le donne della nostra città, ma anche i turisti avranno un presidio sanitario di prossimità a supporto della salute pubblica a prezzi calmierati e con refertazione medica certificata. A.I. e professionalità umana possono viaggiare a braccetto per crescere insieme”. L’apparecchio di ultima generazione, attualmente in uso alla Farmacia Calamatta, ma presto in arrivo anche nelle altre quattro farmacie comunali, si pone quindi all’avanguardia divenendo un vero e proprio presidio a sostegno del più ampio SSN. Civitavecchia Servizi Pubblici.
Il presidente Lungarini alla farmacia Calamatta