Alla Don Milani l’evento “Insieme per la Legalità”

L'Istituto Comprensivo Don Milani, ha messo in atto il progetto “Insieme per la legalità”, grazie al quale è riuscito a predisporre un’offerta formativa che valorizzi l’educazione alla convivenza civile e alla legalità

L’Istituto Comprensivo Don Milani, ha messo in atto il progetto “Insieme per la legalità”, grazie al quale è riuscito a predisporre un’offerta formativa che valorizzi l’educazione alla convivenza civile e alla legalità.

“L’ obiettivo prioritario è stato quello di rendere protagonisti gli alunni – fanno sapere dall’istituto – attraverso percorsi educativi che potessero condurli ad essere capaci di esercitare i propri diritti-doveri di cittadinanza, per il pieno sviluppo della persona umana, allo scopo di dare attuazione alle garanzie che la Costituzione della Repubblica italiana prevede.

Le attività proposte hanno avuto lo scopo di far acquisire la consapevolezza che la giustizia sociale e l’uguaglianza tra cittadini sono le fondamenta di uno Stato democratico. Abbiamo cercato di sviluppare negli alunni atteggiamenti sociali positivi, comportamenti legali e funzionali ad una società̀ civile e democratica, fornendo loro gli strumenti per poter discernerne e discriminare, in modo critico, varie forme di comportamento, arginandone quelle negative e lesive.

Nello specifico, i piccoli alunni della scuola primaria hanno approfondito le tematiche inerenti alla Costituzione italiana e ai diritti dei bambini, realizzando dei cartelloni che saranno esposti il giorno della manifestazione. Gli studenti della scuola Secondaria di primo grado hanno approfondito la storia delle mafie, anche attraverso le vite delle vittime innocenti, che hanno combattuto per la giustizia e la libertà e difeso i propri diritti. Successivamente, hanno partecipato ad incontri con esperti delle forze dell’ordine per approfondire alcune tematiche legate all’educazione stradale e al rispetto di sé stessi e degli altri.

Infine, attraverso la realizzazione di cartelloni e ricerche, mediante materiale cartaceo e digitale, hanno riportato le storie dei principali esponenti della lotta alla mafia documentando, attraverso immagini e video, quella che è stata una delle pagine più significative della nostra storia. Sono stati trattati anche temi inerenti alla Costituzione e all’Educazione Civica, come il rispetto della privacy, la tutela dei dati personali, nonché l’uso consapevole della rete e i suoi pericoli. A conclusione del progetto stiamo organizzando la manifestazione “Insieme per la legalità” che si terrà il giorno 24 maggio dalle ore 17 alle ore 22, secondo il seguente programma:
• Esposizione dei lavori realizzati dagli alunni sul tema della legalità;
• Intervento delle forze dell’ordine;
• Incontro con i ragazzi dell’associazione LIBERA;
• Testimonianza di esponenti del mondo giudiziario regionale;
• Esibizione degli alunni e concerto finale tenuto da musicisti locali.

La serata verrà realizzata in collaborazione con tutte le associazioni, gli enti del territorio e gli esperti che hanno collaborato.