A Tarquinia il XIII Meeting Internazionale “Esploratori di Valori”

Si terrà venerdì 17 e sabato 18 maggio a La Cittadella a Tarquinia e vedrà la partecipazione di scuole, esperti delle tematiche trattate e rappresentanti delle istituzioni e del privato sociale.

Tutto pronto per il XIII meeting internazionale Esploratori dei Valori che si terrà venerdì 17 e sabato 18 maggio a La Cittadella a Tarquinia e vedrà la partecipazione di scuole, esperti delle tematiche trattate e rappresentanti delle istituzioni e del privato sociale.

Venerdì. La prima giornata in programma, dal titolo “La forza della disabilità, coraggio di vivere – Uomini e donne costruttori di pace, coraggio di servire”, partirà con l’esecuzione di alcuni brani a cura del corso musicale “Santa Rosa” di Viterbo e la presentazione degli istituti “Santa Rosa” di Viterbo e “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia. Seguirà la proiezione del video istituzionale di Semi di Pace onlus. Sarà poi la volta di diversi interventi dei professionisti del settore. Il primo a cura della Dott.ssa psicologa Sara Raffaele che introdurrà il tema della disabilità, poi la Dott.ssa Nina Maurizi presenterà il progetto Nazionale indetto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali “Noi speriamo che ce la caviamo da soli…” e la Dott.ssa Francesca Pulcini, fisioterapista, racconterà l’ esperienza della missione con i bambini disabili della Selva amazzonica peruviana.
Ad intervenire durante il dibattito saranno Chiara Bordi, Testimonial dell’Associazione Semi di Pace International, Alfiere della Repubblica Italiana e Bionic Model, Riccardo Cotilli e Francesco Cornacchione, Adaptive Athlete ed infine il fotografo Alessandro Capoccetti.
In chiusura gli li studenti del “Santa Rosa” di Viterbo illustreranno le attività didattiche svolte sul tema degli uomini e delle donne che hanno contribuito a costruire la pace nel mondo  e verrà conferito il Premio Volontario dell’anno 2018.
Sabato. La seconda giornata verrà dedicata al “Bullismo e cyberbullismo, coraggio di lottare”. Il Dott. Simone Scataglini, progettista sociale, introdurrà il tema del bullismo e cyberbullismo sul quale interverranno la Dott.ssa Cecilia Daniele, Ufficio Minorile – Ministero della Giustizia, Roma con “Conseguenze giuridiche: un’esperienza sul campo”, la Prof.ssa Maria Pia Cirolla, Presidente dell’Associazione Nazionale Asso Noi Diciamo NO! Onlus Referente per il bullismo e cyberbullismo che illustrerà la Legge 71/2017 e le azioni concrete per una corretta applicazione del DL sul piano nazionale e regionale. A seguire la Prof.ssa Virginia Ciaravolo, psicoterapeuta e criminologa, spiegherà le cause e conseguenze del bullismo fra i minori ed infine il Dottor Paolo Picchio, Presidente Onorario Fondazione Carolina presenzierà il dibattito “Le parole fanno più male delle botte; la storia di Carolina”. A fine giornata vi sarà il mandato di pace al gruppo di Latina che farà il cammino Nazareth – Gerusalemme ed i saluti di Luca Bondi, presidente di Semi di Pace onlus.