Aggiornamenti coronavirus, le istituzioni: “Attenersi esclusivamente a comunicazioni ufficiali”

Il comandante di Polizia locale Ivano Berti ha partecipato questa mattina, in rappresentanza del Comune di Civitavecchia, all’incontro convocato dalla Sindaca dell’Area Metropolitana Virginia Raggi sull’emergenza coronavirus

299

Il comandante di Polizia locale Ivano Berti ha partecipato questa mattina, in rappresentanza del Comune di Civitavecchia, all’incontro convocato dalla Sindaca dell’Area Metropolitana Virginia Raggi sull’emergenza coronavirus. Nell’occasione, anche alla presenza del Prefetto di Roma Gerarda Pantalone, sulla scorta di un vertice avvenuto in Regione, è stato ribadito che si è fermi ai soli tre casi positivi già noti e isolati da settimane. Particolare attenzione è stata posta sulla necessità di non infondere allarmismo nella popolazione e di improntare l’adozione di ogni misura alla adeguatezza e proporzionalità che il caso dovesse richiedere. Proprio l’informazione puntuale e corretta è lo strumento attraverso il quale comunicare alla popolazione le precauzioni, sempre valide in tema igienico-sanitarie, contenute nel vademecum di dieci regole pubblicato dal Ministero della Salute ed all’analogo memorandum di quattro regole pubblicato dalla Regione Lazio e a disposizione dei cittadini nei rispettivi siti istituzionali. Ribadita la misura dello stop alle gite scolastiche, si è rammentata l’importanza di rivolgersi per informazioni o notizie al numero dedicato 1500, già attivo, e in caso di dubbi, di rivolgersi comunque al proprio medico di base prima di affollare strutture quale il pronto soccorso. Il Sindaco Ernesto Tedesco dichiara: “Mi attendo dalla popolazione la massima responsabilità nel non far circolare notizie non verificate e quindi di rivolgersi esclusivamente a fonti ufficiali e istituzionali. Il Comune sta in queste ore valutando misure per la distribuzione, nei luoghi pubblici, di materiale informativo e di prevenzione”.