Accoltellamenti in famiglia: marito, moglie e figlia in gravi condizioni. Indagano i Carabinieri

I Vigili hanno aiutato a trasportare i feriti nelle ambulanze

Alle ore sette circa i VVF di Cerveteri sono intervenuti per un soccorso a persona in quel di Ladispoli. Arrivati sul posto lo scenario che gli si è posto dinanzi era degno di un film. Un’intera famiglia, quindi marito, moglie e figlia si ipotizza si sarebbero accoltellati. Sul posto erano presenti due pattuglie di Carabinieri, da Civitavecchia e Ladispoli e tre ambulanze più l’elisoccorso. Gli uomini della 26A hanno dato attivo supporto al personale sanitario, vista la pesante situazione. La famiglia si trovava in un piccolo bagno, dove si suppone si sia consumato l’accoltellamento. I Vigili hanno aiutato a trasportare i feriti nelle ambulanze, che versavano in condizioni gravissime. Sul posto i Carabinieri stanno ultimando i rilievi del caso per ricostruire la dinamica degli eventi.